Focaccia con Lievito madre

il pane italiano. - focaccia foto e immagini stock

Ingredienti per 4 persone
60g di lievito madre rinfrescato
220g di acqua
360g di farina di grano tenero
105g di semola di grano duro
11g di sale
2g di zucchero di canna
70g di olio extra vergine d’oliva

Procedimento
Mettere il lievito madre in un recipiente o in una planetaria ed aggiungere l’acqua, la farina di grano tenero, la semola di grano duro, il sale,
lo zucchero e l’olio extra vergine d’oliva. Mescolare tutti gli ingredienti ed impastare.
Quando l’impasto è omogeneo, appiattire leggermente con le mani e ripiegare su di sé due volte; fare poi la stessa cosa sull’altro lato.
Queste pieghe aiutano la focaccia a lievitare meglio. Dopo aver fatto questo passaggio far scorrere il panetto tra le mani in modo da ottenere una palla.
Prendere una teglia, ricoprila con la carta forno e mettere un po di farina al centro dove adagiare l’impasto della focaccia.
Coprire l’impasto e far lievitare per 4 ore.
Quando sono quasi trascorse le 4 ore iniziare a scaldare il forno in modalità statica o ventilata alla temperatura massima.
Trascorse le 4 ore, allargare l’impasto nella teglia appiattendolo con le mani. Una volta appiattito, con i polpastrelli fare delle impronte sulla superficie,
in modo da creare gli avvallamenti tipici della focaccia. Prendere un bicchiere e riempire per metà di acqua e aggiungere un cucchiaio d’olio.
Mescolare questa emulsione e poi usala per cospargere la focaccia. Aggiungere un po’ di sale sulla superficie ed infornare facendo cuocere per 12-15 minuti,
fino a quando sarà bella colorita in superficie.

Biscotti con Farina Monococco (piccolo Farro)

Cookie, Kringel, Noce Di Cocco, Cioccolato, Delizioso

Ingredienti per la frolla
250 g di farina monococco
100 g di zucchero
75 g di burro
1 uovo

Per la decorazione
100 g di cioccolato fondente
q.b. di farina di cocco

Procedimento
Versare tutti gli ingredienti necessari per preparare la frolla in una ciotola
ed amalgamate il tutto per ottenere un composto liscio e omogeneo.
Avvolgere la frolla con la pellicola trasparente, fatela riposare 60 minuti in frigo,
quindi stendere sul piano di lavoro utilizzando un matterello.
Con un coppa pasta circolare del diametro di 5 centimetri formare i biscotti.
Cuocere in forno a 180 °C preriscaldato per circa 10 minuti.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria quindi spalmare sui biscotti e
decorare a piacere con la farina di cocco.

Panini Glassati (tipo Buondi’)

Ricetta dolce: Buondì

Ingredienti Lievitino
120 gr di farina 0
50 gr di latte a temperatura ambiente
10 gr di lievito di birra fresco
50 gr di acqua

Ingredienti Base
400 gr di farina manitoba
130 gr di zucchero
5 gr di miele
2 tuorli d’uovo
1 uovo50 gr di latte
50 gr di acqua
100 gr di burro a temperatura ambiente
1 baccello di vaniglia (i semi neri interni)

Ingredienti Glassa
15 gr di farina di nocciole
50 gr di farina di mandorle
10 gr di fecola di patate
50 gr di albume d’uovo
100 gr di zucchero
granella di zucchero qb

Procedimento
Per il lievitino sciogliere il lievito nell’acqua e nel latte tiepidi
ed aggiungere poco a poco alla farina.
Formare una pallina, quindi coprire e lasciare lievitare per circa
mezz’ora in un luogo caldo.
Per l’impasto mescolare la farina con lo zucchero e aggiungere il miele.
Unire latte e acqua e mescolate bene ed aggiungere l’uovo e il tuorlo
leggermente sbattuti ed amalgamare.
Ad ogni passaggio l’ingrediente aggiunto deve essere fatto assorbire
omogeneamente.
A questo punto inserire il lievitino ed il sale. Mescolare bene e fare incorporare.
Come ultimo ingrediente unire metà del burro, amalgamare, quindi unite l’altra metà.
Far lievitare l’impasto in un luogo caldo coperto da un panno umido per circa un’ora,
quindi mettere nel frigorifero a riposare per almeno 4-5 ore o meglio anche per tutta la notte.
Passato il tempo, riprendere il composto
e lasciar lievitare di nuovo per circa due ore in un luogo caldo.
Circa un’ora prima che finisca la lievitazione, preparare la glassa mescolare lo zucchero,
la fecola e la farina di nocciole.
Aggiungere anche la farina di mandorle e quindi l’albume. Mettere a riposare in frigo.
Metteteli uno vicino all’altro in una teglia di 40 cm x 35 cm.
Riprendere l’impasto e con le mani formare tante palline di circa 50 gr di peso.
Distanziare le une dalle altre, perché cresceranno abbastanza in cottura. Lasciare lievitare ancora una mezz’ora.
Prima d’infornare passare sopra la superficie delle palline la glassa cosparsa di granella di zucchero, infine cuocere
in forno caldo statico a 180 °C o forno ventilato a 170° per circa 20 minuti o fino
a quando non saranno diventati dorati in superficie.

Torta Caprese

Ingredienti stampo da 18 cm
185 gr di mandorle tritate o farina di mandorle
125 gr di cioccolato fondente di ottima qualità
125 gr di burro
3 uova medie
125 gr di zucchero semolato
buccia di 1 arancia
1 cucchiaio di Gran Marnier oppure Rum
zucchero a velo  per decorare

Procedimento
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato sminuzzato con il burro, quindi sul fuoco lento
e girare fino ad ottenere un composto liscio.
Montare i tuorli con 80 gr di zucchero e la buccia d’arancia, fino ad ottenere un composto spumoso e liscio.
Al composto di tuorli montati unire il cioccolato fuso ed il liquore con le fruste elettriche,
poi aggiungere la farina di mandorle o le mandorle tritate ridotte in polvere e mescolare con una spatola dal basso verso l’alto.
Montare gli albumi a neve con lo zucchero restante, poi unire al composto gli albumi con la spatola dal basso verso l’alto, sino ad ottenere un aspetto vellutato e gonfio,
infine versare l’impasto in una teglia, preriscaldare il forno a 180° (preferibilmente statico)
Cuocere nella parte media del forno per circa 30 – 35 minuti .
Spolverare di abbondate zucchero a velo, ma solo quando la torta sara’ fredda, quindi servire.

Ganache Varie

Ganache, Frusta, Cioccolato, Dessert

Ganache al cioccolato fondente
Ingredienti:
400 g cioccolato fondente non superiore al 50%
400 g panna liquida fresca
70 g zucchero invertito o miele
50 g burro

Procedimento:
Portare ad ebollizione la panna con il burro, versate il cioccolato grattuggiato e lo zucchero, mescolare fino a quando si è formata la crema.
Ganache al cioccolato bianco
Ingredienti:
400 g cioccolato bianco
200 g panna liquida fresca
50 g glucosio/miele
40 g burro

Procedimento:
Portare ad ebollizione la panna con il burro, versate il cioccolato grattugiato e lo zucchero,
mescolare fino a quando si è formata la crema.
Ganache al caffè
Ingredienti:
400 g cioccolato fondente
400 g panna liquida fresca
10 g polvere di caffè solubile
50 g miele
50 g burro

Procedimento:
Come ganache al cioccolato.
Ganache per farcitura
Ingredienti:
300 g cioccolato fondente 250 g panna liquida
20 g miele
20 g burro

Procedimento:
Portare ad ebollizione la panna con il burro, versate il cioccolato grattugiato
e lo zucchero, mescolare fino a quando si è formata la crema.
Ganache al lampone
Ingredienti:
Panna liquida 200 g
zucchero invertito 230 g
destrosio 120 g
cioccolato fondente 650 g
polpa pastorizzata di lamponi 350 g
acquavite di lampone 70 g
burro anidro 40 g

Procedimento:
Unire i primi tre ingredienti e scaldare lentamente a 35 ° fino a completo scioglimento del destrosio.
Fondere la copertura a 40 °, unire a filo i liquidi emulsionando infine alla pure a temperatura ambiente 18°-20° e il distillato.

Ganache al Cocco
Ingredienti:
latte fresco intero 150 g
latte di cocco 150 g
cocco raspato 260 g
cocco rapè raffinato leggermente 220 g
latte condensato 170 g
glucosio 30 g
cioccolato bianco 950 g
distillato al cocco 50 g
una bacca di vaniglia (polpa)

Procedimento:
Mettere in un contenitore ermetico il latte e il cocco raspato per due ore. Unire il latte condensato e portare a 80°, versare sulla copertura parzialmente fusa ed emulsionare, terminare con il distillato. Evitare di incorporare bolle d’aria durante la fase di emulsione.
Utilizzare in uno stampo a 29-30 gradi.

Dacquoise Base per Torte

IMG_5774-600x450

Ingredienti:
270 g albume
30 g di succo di limone fresco
250 g zucchero semolato
(montare il tutto a massa ferma)
180 g tuorlo d’uovo
240 g farina 00
50 g farina di pistacchio o di nocciole o di mandorle…
vaniglia 1 bacca
limone grattugiato non trattato

Procedimento:
Montare bene a neve fermissima l’albume con lo zucchero e il limone. Quando il composto è ben montato, aggiungere i tuorli e la scorza di limone mescolando dal basso verso l’alto delicatamente senza smontare il composto.
Aggiungere alla fine le farine setacciate. Imburrare ed infarinare uno stampo ed infornare a 220° per 7 minuti.

Quindi una volta raffreddato farcire a piacere

Cupcakes Brownie con Frosting al Formaggio

Cupcakes, Dessert, Glassare, Cibo, Dolci, Delizioso
Ingredienti Base
75 gr di cacao amaro in polvere
2 cucchiai di caffè o di caffè d’orzo
250 gr di burro
4 uova
200 gr di zucchero200 gr di miscela farina e lievito

Ingredienti Frosting Formaggio
140 gr di zucchero a velo
140 gr di burro a temperatura ambiente
250 gr di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
1 bustina di vanillina
1 cioccolatino o frutta secca  intera o a granella per decorare

Procedimento
Preriscaldare il forno statico a 180°
Mettere i pirottini di carta nella teglia per muffin
Setacciare il cacao e la farina
Mescolare il burro e lo zucchero
A parte mescolare con una frusta o nella planetaria, le uova il caffè
tiepido e il cacao finché non si ottiene un composto liscio e omogeneo
Aggiungere il burro e zucchero e continuare a mescolare. Aggiungere
la farina setacciata fino ad incorporarla nel composto.
Riempire i pirottini a metà e cuocere per 20 minuti, ma controllare
sempre la cottura con la “prova stecchino”
Fare raffreddare completamente.
Nel frattempo setacciare lo zucchero a velo.
Mescolare il burro e lo zucchero con la frusta elettrica o nella
planetaria, aggiungere il formaggio spalmabile e continuare a sbattere
fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi
Mettere il  frosting nel  sac  à poche e decorare facendo una spirale e
mettendo sulla sommità un cioccolatino o frutta secca intera o a granella

Cupcakes alla Nutella

Cupcakes, Dessert, Glassa, Cioccolato

Ingredienti Base
120 gr di zucchero semolato
2 uova
100 ml di olio di girasole
200 gr di miscela farina e lievito
2 pizzichi di bicarbonato
100 ml di latte a temperatura ambiente
2 cucchiai di cacao in polvere

Ingredienti Frosting alla Nutella
150 gr di Nutella
200 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero a velo

Decoro
Codette e confettini a piacere

Procedimento
Preriscaldare il forno statico a 180°. Mettere in una teglia per muffin i pirottini di carta
In una ciotola mescolare lo zucchero e l’olio di girasole
Setacciare la farina, il bicarbonato ed aggiungere le uova una alla volta sempre mescolando
ed unire il miele e metà della farina setacciata fino a quando non sarà tutta incorporata.
Unire il latte con il cacao in polvere e poi l’altra metà della
farina setacciata e mescolare ancora.
Riempire i pirottini a metà e infornare per 20 minuti.
Mettere su una placca da forno e lasciare raffreddare completamente.
Intanto setacciare bene lo zucchero a velo.
Mettere nella planetaria o sbattere con una frusta elettrica il burro, la Nutella
e lo zucchero a velo quindi mescolare fino ad ottenere una crema liscia e
abbastanza compatta.
Per decorare mettere la crema in una tasca da pasticcere e decorare i cupcakes quando saranno raffreddati, facendo una spirale dal centro verso l’esterno per poi finire di nuovo al centro.
Decorare a piacere con codette e confettini

Pasta Frolla con Ricotta in sostituzione del Burro

Pasta, Infornare
Ingredienti
300 gr Farina 00
150 gr Ricotta Vaccina
150 gr Zucchero
1 cucchiaino Lievito per Dolci
1 Uovo
1 Scorza di Limone

Procedimento
Unire in una ciotola la ricotta, ben scolata e aggiungere la scorza di limone grattugiata e l’uovo ed amalgamare per bene.
aggiungere lo zucchero e mescolare poi incorporate velocemente la farina ed aggiungere il lievito e impastare velocemente con la punta delle dita.
Formare un panetto sodo e compatto far riposare la frolla in un foglio di pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
Trascorso il tempo di riposo, riprendere la pasta frolla e utilizzare a piacere.

Consigli
Per un risultato ottimale, utilizzare una ricotta ben soda e asciutta;
poi lasciare scolare direttamente nel cestello per almeno 2-3 ore (meglio ancora tutta la notte), in modo tale che perda tutto il suo siero.

Essendo senza burro, la frolla alla ricotta risulterà più morbida e meno friabile dell’impasto classico. Per questa ragione si consiglia di stendere la frolla, rivestire lo stampo prescelto e procedere con il metodo di cottura alla cieca per una decina di minuti; appena la base si sarà asciugata, farcite a piacere e proseguite la cottura per il tempo restante.

A piacere, potete aromatizzare la vostra frolla anche con un pizzico di vaniglia in polvere.

Conservazione
La frolla alla ricotta si può conservare in frigorifero, ben avvolta in un foglio di pellicola trasparente, per 2-3 giorni. In alternativa congelarla in freezer per massimo 1 mese.

Crostata Frangipane

Albicocca, Frangipane, Crostata, Mandorle, Timo Limone

Ingredienti Pasta Frolla
500 g farina
300g burro
200 g zucchero
4 tuorli d’uovo
1 scorza di limone grattugiata
vanillina per dolci

Procedimento Pasta Frolla
Unire i 4 tuorli con lo zucchero il burro, la
vanillina e la buccia grattugiata del limone
ed a fontana la farina,
impastare il tutto sino ad ottenere una
bella palla compatta.
Lasciare riposare in frigorifero per un’ora.

Ingredienti Crema Frangipane
150gr di Burro
150gr di Zucchero
3 Uova medie
150gr di Farina di Mandorle
50gr Amido di Mais

Procedimento Crema
In una ciotola, amalgamare il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso.
Ora aggiungere un uovo alla volta e l amido di mais, continuando a mescolare fino al completo assorbimento.
Infine unire la polvere di frutta secca e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo.
La crema è pronta per essere utilizzata.

Procedimento finale
Fare della frolla due parti una maggiore per stendere la frolla alla base della teglia, l’altra per la copertura finale,
Versare la crema frangipane livellandola per bene, infine
con la frolla accantonata formare decori a strisce o decori a piacere di frolla a coprire il ripieno.
Preriscaldare il forno a 180 ° in modalità statico se ventilato 170° ed infornare per circa 25/30 minuti.
Sfornare, raffreddare e decorare con una spolverata di zucchero a velo.

*Varianti
-Dopo aver steso la frolla fare un leggero strato di marmellata gusto a piacere (albicocche, pesche, frutti di bosco, arance, visciole….)
-Decorare con mandorle filettate prima d’infornare
-Decorare come sbriciolata di frolla alternando mandorle filettate o a granella